FANDOM


Crash Bandicoot 2010 (titolo provvisorio) è un gioco di Crash Bandicoot cancellato che, da come suggerisce il titolo, doveva essere fatto nel 2010. Era stato programmato per PlayStation 3, Xbox360 e Nintendo Wii e doveva essere compiuto da Radical Entertainment, ma è stato cancellato nello stesso anno da Activision.

Sviluppo

Il gioco in questione è entrato in lavorazione subito dopo l'uscita de Il Dominio sui Mutanti, doveva essere un gioco molto innovativo e forse il più somigliante ai primi giochi della serie (a detta di Landin Kent, ex-membro della Radical Entertainment) e ancora una volta Radical Entertainment ne era a capo del progetto. Durante il 2009 furono fatte ben 49 concept art, 2 video animati e un' immagine che mostra un paesaggio naturale in 3D, possibilmente una delle ambientazioni del gioco più un video dimostrativo sui possibili effetti speciali, come esplosioni o fasci d' energia. Il gioco era stato rivelato inavvertitamente con il titolo "Crash 2010" e "Crash Bandicoot 2010" nello stesso anno dai membri del team Alicia Lumb e Victor Cameron, nei loro rispettivi blog e allo stesso tempo come "Unannounced Platform Game" ("Gioco platform non annunciato") negli altri blog dei membri del team e grazie ad essi era stato possibile notare che la versione per PlayStation 3 doveva essere la versione principale del gioco (con successivi port per Xbox360 e Nintendo Wii).

Ma il 12 Febbraio 2010, Activision decise di licenziare il 90% degli impiegati a cui stava lavorando al progetto, portando quindi alla cancellazione del gioco e alla scomparsa definitiva del team Crash Bandicoot della Radical Entertainment, che aveva lavorato per i precedenti Crash Tag Team Racing, Crash of the Titans e Crash: Il Dominio sui Mutanti, per questo titolo sconosciuto e molto probabilmente per i futuri giochi della serie. Non si sa perché Activision abbia voluto fare questa scelta: forse perché non avevano il budget necessario da concedergli o forse perché hanno preferito affidare la serie di Crash Bandicoot a un'ltra casa produttrice, ma nulla è certo.

Gameplay

Armi

La concept che mostra alcune armi che dovevano esserci nel gioco.

Basandoci sulle varie informazioni rilasciate da Victor Cameron, il gioco doveva essere in stile Free-roaming/Open World e basato su missioni, quindi molto probabilmente come Il Dominio sui Mutanti e Twinsanity e allo stesso tempo dovevano esserci anche sezioni boss e uso di ben 13 armi, che, a vedere dalle immagini e dai video animati, dovevano avere un ruolo molto importante nel gioco. Ben poco sappiamo di esse, se non 9 rivelate accidentalmente dalla Radical Entertainment e da una concept art. Le armi rivelate (di cui alcune hanno funzioni sconosciute) sono queste:

  • Frogzooka (assorbire)
  • Spider
  • Digger
  • Boombat (esplode...lontano)
  • Glow Top (stordisci/illumina)
  • Fertilizer Gun (spara)
  • Bottle Rocket-Launcher (surf)
  • Jet-Pack
  • Jet-Ski

Oltre al normale gameplay, sembrerebbe anche che Hoggy, il facocero che aveva aiutato Crash nel primissimo gioco in due livelli, sarebbe tornato ancora una volta, fornendo quindi al giocatore un altro tipo di gameplay non dissimile da quello del primo capitolo. L'unica fonte che abbiamo come prova è una concept art.

Personaggi

Crash Bandicoot (concept 2010)

Come doveva apparire Crash.

Crash Bandicoot, ovviamente, doveva apparire come protagonista assoluto, ma in modo abbastanza diverso: sembrerebbe che la Radical Entertainment abbia voluto basarsi sul design della Naughty Dog e quello giapponese, creando quindi un mix tra i due modelli e crearne uno originale, col corpo paffuto, grosse sopracciglia, occhi ed orecchie ben puntanti, il colore rosa sul ventre (o bianco nei video animati) e il ritorno dei classici Jeans (con cintura stavolta) e delle scarpe rosse. A vedere dai video animati sembrerebbe anche che in questo gioco Crash dovesse essere più determinato di sempre e più eroico.


Mostro Dingodile

Dingodile nel suo primissimo modello per il gioco. Da notare che è stata fatta anche una sua faccia 3D.

Un altro personaggio che doveva sicuramente ritornare è Dingodile, apparso in alcune concept art e con un ruolo predominante in un video animato: all'inizio sembrerebbe che gli volessero fare un design totalmente diverso, con un aspetto più da melmoso, grossi pantaloni ascellari marroni e un paio di occhialini neri. Infine, uno sguardo molto minaccioso, questa volta anche con un sigaro in bocca. Il design del personaggio, comunque, è stato, più avanti nello sviluppo, cambiato, molto probabilmente perché il nuovo design non assomigliava affatto al vecchio Dingodile e quindi hanno deciso di basarsi su quello della Naughty Dog, ma con varie differenze: un corpo molto più grande (e non dissimile da quello di Twinsanity), orecchie a punta, occhi più piccoli, la coda scomparsa e una differenza molto notevole: il braccio destro completamente verde. Addizionalmente, sembrerebbe che Dingodile dovesse usare anche un Jet-Pack e un cannone come armi, ma anche il classico serbatoio per il lanciafiamme, questa volta molto più tecnologico e attaccato ad un macchinario incomprensibile.

Altri due personaggi sono stati menzionati nelle concept art e molto probabilmente dovevano apparire: il Dr. Neo Cortex e sua nipote Nina. Infatti, nella concept art del robot con le sembianze dello scienziato pazzo, viene menzionato il suo nome e che doveva esercitare sulla fauna e sugli animali i suoi macchinari, possibilmente per trasformarli in orribili mostri. Nina al contrario, viene menzionata nelle concept art degli "alveari", come titolo per esse inserito dagli artisti ("Nina's lab"), ma nulla sappiamo sulla nipote, purtroppo.

Come personaggi nuovi, sembrerebbe che dovessero apparire dei piccoli bandicoot non evoluti con una espressione facciale simile a quella di Crash e che dovevano provare anche affetto verso il marsupiale protagonista. Su di loro sappiamo che si dovevano chiamare "Bandicutes" ("Bandi-carini") e che molto probabilmente dovevano servire da cavia per gli esperimenti contorti del Dr. Cortex, per evolverli in mostri mostruosi sotto il suo controllo, un po' come accadeva nel primissimo capitolo della serie. Ma questa ipotesi potrebbe andare contro con ciò che vediamo nel video animato con Dingodile, il quale sembrerebbe sparare dal cannone i piccoli bandicoot in aria.

Curiosità

  • Nell' immagine creata dalla Radical Entertainment per celebrare il suo 20° Anniversario, possiamo vedere il cameo di Crash con il design di questo gioco cancellato posto sopra la copertina di Scarface, ma in mutande stranamente. Non si sa perché la Radical abbia voluto inserire un riferimento simile, forse per creare una sorta di tributo al gioco cancellato o perché i fan hanno amato molto lo sviluppo del progetto.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale